SPEDIZIONE GRATUITA in tutta Italia! 🚚💨 Consegna in 10 giorni lavorativi
Carrello

I benefici dell’agricoltura urbana per i bambini

Pubblicato da Marta Ghigliotti il
I benefici dell’agricoltura urbana per i bambini

I benefici dell’agricoltura urbana per i bambini

Ormai è un dato di fatto, le attività all’aria aperta a contatto con la natura favoriscono lo sviluppo delle capacità cognitive e della resistenza a patologie nei bambini, oltre a svilupparne la creatività e la consapevolezza del mondo che li circonda.
Sono infatti numerose le iniziative intraprese per garantire il verde necessario alla crescita dei più piccoli anche nel contesto urbano, a partire dai famosi “giardini d’infanzia”, progettati dal pedagogo Friedrich Fröbel, fino al più moderno ed innovativo concetto di urban farming.

L’orto, una fonte di educazione per i bambini

Essere immersi in un ambiente interattivo e stimolante come quello dell’orto urbano permette al bambino di sviluppare grande sensibilità e spirito d’osservazione grazie alle attività e ai cambiamenti che i bambini possono esplorare nell’orto, trasformando ogni momento in un’occasione educativa e divertente.
In particolare, le pratiche agricole sono specialmente educative per i bambini più piccoli, perché rappresentano il primo approccio sensoriale con colori, profumi e forme.


“Guarda è cresciuto!” “Si è aperto il fiore!” “Perché è cambiato di colore?” 
Queste sono solo alcune delle domande e considerazioni che possono nascere da questo ambiente stimolante ed in continuo cambiamento, assicurando allo stesso tempo alcune ore alla settimana di gioco all’aria aperta, condivisione e connessione con la natura.

Rispetto, pazienza e collaborazione, i valori della natura

Prendersi cura dell’orto, per i bambini è un'attività semplice che riesce a trasmettere valori importanti. La crescita di un semino coinvolge i bambini nel lavoro dei grandi, aumentando il senso di responsabilità già dai primi anni di età oltre ad accrescere la consapevolezza dell’ambiente e la condivisione in famiglia.

Prendersi cura di una piantina insieme alla propria famiglia è un ottimo modo per insegnare il concetto di collaborazione, di gioco di squadra e facilitare il dialogo.
Ma non solo, coltivare un orto per bambini significa imparare a “rallentare”
La ​Slow Pedagogy​ (“pedagogia della lumaca”), metodo che si focalizza sulla riscoperta dei ritmi più lenti, sull’osservazione della natura e sulle assaporamento dei gusti spiega quanto sia importante nei contesti urbani sempre più frenetici l’arte delle pazienza per riportare la calma nei bambini e combattere lo stress. 

Un’alimentazione sana sin da piccoli

Vari studi dimostrano inoltre di come coinvolgere i bambini nella coltivazione di frutta e verdura sia un ottimo metodo per avvicinarli fin da subito ad uno stile di vita più sano, e introdurli ad un’alimentazione bilanciata e più ricca di frutta e di verdura, oltre ad aiutarli a familiarizzare con il concetto di stagionalità e di ritmo della natura.
Spesso infatti l’unico contesto di approvvigionamento alimentare con cui viene in contatto il bambino è quello del supermercato, regolato da principi economici molto distanti da quelli naturali. Questo perché acquistando verdure e frutta al supermercato è piuttosto difficile capire che cosa sia di stagione, dato che ormai si trova pressoché tutto, tutto l’anno.
Non tutto può essere coltivato tutto l’anno, né tanto meno ovunque!
Avvicinare i bambini al concetto di stagionalità e provenienza tramite attività agricole li porterà anche ad essere più sensibili alle tematiche ambientali e sostenibili.

Un ottimo metodo per farlo è costruire un piccolo orto in casa

Questa è infatti un'attività semplice ma di grande impatto, sia a livello educativo, sia per il benessere psicofisico di tutta la famiglia. 
Basta un piccolo spazio verde per regalare ai bambini una grande opportunità di crescita, attraverso la coltivazione di  prodotti freschi tutto l’anno, in modo semplice, sano e accessibile a tutti.
Non è necessario avere tanto spazio a disposizione, un giardino o un appezzamento di terra per iniziare un piccolo orto.


Con Poty puoi coltivare comodamente ed in tutta sicurezza assieme ai tuoi bambini direttamente sul tuo balcone: ti basta un metro quadro per avere un orto ricco di frutta e verdura, senza fatica e senza pensieri. 
Scopri come iniziare l’orto in città con Poty, coinvolgi la tua famiglia in un'esperienza agricola unica! 

Iscriviti alla newsletter per scaricare la nostra guida alla coltivazione!

Bibliografia:

  • https://doc.studenti.it/riassunto/padagogia/frobel.html

  • https://www.unibo.it/QualityAssurance/Reports2016/Report-8474-2016.pdf

  • http://www.emiliaromagnamamma.it/2013/10/a-faenza-nascera-un-nido-ispirato-alla-pedagogia-della-lumaca-di-zavalloni/

  • https://ijbnpa.biomedcentral.com

Photo by Filip Urban on Unsplash

 

Post precedenti Post successivi